asso edu

Associazione Nazionale Tecnologie e Digital Media per l'Educazione

immagine news

Newsletter




Joomla Extensions powered by Joobi

Rimani connesso con noi!

In aula nascono oggetti in 3D Cinque scuole nel progetto

Le scuole stampano in 3D.

Venerdì 29 a mezzogiorno, al liceo artistico Giulio Romano, presente la dirigente provinciale Patrizia Graziani, cerimonia di consegna delle stampanti 3D alle cinque scuole della provincia vincitrici del concorso "Stampa un'ide@". Grazie all'intesa con la ditta Etic srl, in collaborazione con il produttore Print-Rite, è stato bandito un concorso per la diffusione di tecnologie innovative in ambito scolastico. In linea con il Piano nazionale della scuola digitale, e prendendo spunto dai protocolli d'intesa promossi dal Miur, l'ambito territoriale si è fatto promotore di un'iniziativa innovativa per diffondere l’utilizzo didattico delle stampanti 3D. Le scuole selezionate avvieranno un percorso didattico per realizzare oggetti in 3D e un percorso di formazione per docenti. Ecco le scuole selezionate: Ic di Goito con il progetto "Pensa globale, stampa locale"; Ic di Porto con "Le 3 D-imensioni della storia"; l'Ic di Roverbella con "Detto ... fatto"; il liceo artistico Romano di Mantova con "Non è piatto"; il liceo scientifico Falcone di Asola con "Shaping the shape: dal pro(g)getto all'oggetto".

Un grande succeso....